AdriaMuse

Italian

 

 

AdriaMuse è un progetto transfrontaliero nato nell'ambito del programma di collaborazione adriatica transfrontaliera IPA Adriatic 2007 - 2013, cofinanziato dai fondi dell'Unione europea. Nel progetto sono coinvolti 11 partner provenienti da cinque nazioni su entrambe le sponde dell'Adriatico. Insieme alla Provincia di Rimini, che è il partner capofila, partecipano: l'Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, la Regione Veneto, l'Università di Venezia IUAV, la Provincia di Pesaro e Urbino, la Provincia di Campobasso, Skupa (Italia), il Museo popolare del Montenegro (Montenegro), il Comune di Scutari (Albania), il Cantone di Zenica e Doboj (Bosnia ed Erzegovina) e la Regione istriana (Croazia). Il consolidamento dei rapporti tra i partner e il sostegno allo sviluppo sostenibile della regione adriatica sono alcuni degli obiettivi del progetto AdriaMuse. Per realizzarli, i partner coordineranno le loro attività nell'ambito del turismo culturale, concentrandosi in particolare sul far conoscere meglio i musei della regione. A questo fine si è previsto di rendere i musei più facilmente accessibili online inserendoli nella rete Euromuse.net, uno spazio espositivo internazionale che raccoglie le informazioni sui musei e le mostre più importanti in Europa. AdriaMuse intende anche organizzare una serie di eventi mirati a collegare i musei adriatici ed avvicinarli ad un maggior numero di visitatori. Su tale principio insiste inoltre la trasformazione dei musei in centri culturali pieni di vita, che è uno degli obiettivi di AdriaMuse. Il progetto mira ad attirare nei musei quel pubblico che di solito non li frequenta. Verranno consolidate ed integrate le reti informative già esistenti con una serie di nuovi servizi di informazione e comunicazione. Ne risulterà un piano di lavoro concepito insieme e un'infrastruttura comune per lo scambio di conoscenze, esperienze ed idee tra le regioni partner. Tutto ciò va collegato alla facilitazione dello scambio culturale transfrontaliero, e dell'integrazione degli eventi culturali, per aumentare nei cittadini il livello di consapevolezza delle potenzialità culturali e di sviluppo della regione adriatica. In conclusione, l'obiettivo di AdriaMuse è quello di contribuire significativamente al prolungamento della durata della stagione turistica sulla costa adriatica, tramite una nuova simbiosi tra la cultura e il turismo, supportata dalle storie dei musei che escono nelle strade per attirare nuovi visitatori.

 

Per altri dettagli visita il sito web: http://www.adriamuse.org/inside-out-museums-and-exhibitions-beyond-the-walls-a1?lang=_it